Domanda:
Mountain bike in fibra di carbonio
helloworlder
2010-10-03 01:37:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Qualcuno ha avuto esperienza con le mountain bike in fibra di carbonio? Sono ancora scettico su quanto siano robusti. È vero che un graffio renderà inutilizzabile il telaio? E Trek ha questo processo chiamato OCLV ... è solo una campagna pubblicitaria o il loro processo di accumulo di carbonio ha davvero vantaggi significativi?

Questo è piuttosto vago ... in generale. Non sono sicuro di quale sia esattamente la domanda. Stai cercando testimonianze sulla natura robusta del carbonio? Confronti? Ad ogni modo, mi piacerebbe aiutare, ma temo che questa domanda creerà solo risposte sconclusionate e imprecise ... che è ciò su cui avevo iniziato.
Immagino che non avrei dovuto provare a schiacciare 3 domande, ma immaginavo che fossero abbastanza specifiche :-) Erano: 1. Hai avuto problemi (personalmente) con le mountain bike in carbonio in termini di robustezza? Un graffio rende davvero inutile un telaio? 3. La tecnica OCLV è per lo più hype o ha vantaggi significativi? A questo punto sto solo cercando di scoprire assolutamente qualcosa, quindi sì :-)
cos'è una robusta mtb?
I graffi sono dannosi se tagliano anche una fibra, ma spesso piccoli graffi potrebbero essere solo nella vernice / matrice. Inoltre penso che tu possa rattoppare un graffio semplicemente mettendo un paio di strati di fibra di carbonio sopra e attorno ad esso. Immagino che non molti negozi siano attrezzati per farlo.
Due risposte:
#1
+9
tplunket
2010-10-04 16:12:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Personalmente no, non ho avuto problemi con le mountain bike in fibra di carbonio. Al momento sono sul mio quinto destriero di questo tipo (Trek Fuel EX 9.8) e sta andando abbastanza bene. Il mio pollice ... non così bene. Ma questo è oltre il punto. Da notare ... peso 145 libbre e vado in bici per quello che si intende. Ho visto molti telai in carbonio rotti. Come saggio ho visto anche molti telai in alluminio rotti. In genere, quando vedo una cornice rotta, è causato da molte delle stesse cose.

a) Andare in bicicletta al di fuori della sua gamma di comfort. Se hai una hardtail da 26 "in fibra di carbonio, non pensare che funzionerebbe per i salti o per l'all mountain. Lo romperai. Non portare nemmeno la tua bici da corsa in carbonio da 4" sul percorso di discesa. Usa il senso comune.

b) Mantieni la tua bici. Utilizzare una chiave dinamometrica e una preparazione in carbonio. Controlla i collegamenti. Mantieni pulito. Coloro che non tendono a vedere le cose (o a perdere le cose ...) si rompono con maggiore frequenza.

La profondità di scratch ha molto a che fare con questo. Un semplice graffio ... no, non lo rende inutile. Ho molti graffi su molte bici in carbonio. Ho schegge di vernice, ecc ... e sono ancora a posto. Quello di cui sarei a conoscenza è un "graffio" sul manubrio che potrebbe causare stress riser ed eventuali rotture. Ancora una volta, questo risale ai miei punti sopra relativi alla manutenzione. La manutenzione regolare (di qualsiasi bicicletta) è fondamentale. Ci sono anche progressi nel carbonio che le aziende indicano di aver creato un telaio molto più forte. I seguenti sono due che conosco ma sono SICURO che ce ne siano altri.

http://origin.trekbikes.com/us/en/story/fuel_ex/technology

Cannondale ha il carbonio "Ballistec Hi-Mod" che Credo che dovrebbe essere simile.

OCLV è solo un altro modo per "accumulare" carbonio. Ho avuto molte bici OCLV e mi sono divertito immensamente. Sono sicuro che mi sarebbe piaciuto un telaio monoscocca o anche un telaio smussato. Nella mia mente è la garanzia dell'azienda che conta di più. Ti staranno dietro se il telaio fallisce per una guida ragionevole? Nella mia esperienza, sì, Trek lo farà. Ma non sono qui per spingere Trek. L'acquisto di un telaio noto, con una forte garanzia da un negozio che sai che andrà a battere per te è quello che consiglierei. Per quanto riguarda l'accumulo di carbonio, sì, è importante. La capacità di posare strategicamente il carbonio (o in termini della nuova BMC Impec tessere il carbonio) consente agli ingegneri di creare forza dove è necessaria la forza e di rimuovere il peso dove è necessario meno materiale. Può essere paragonato al "rivestimento" di telai in acciaio, alluminio e titanio.

Ci scusiamo per l'angolazione di Trek in tutto questo ma poiché la domanda riguardava OCLV e ho esperienza con entrambi, era inevitabile.

#2
+1
GvS
2010-10-04 15:47:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In base all'esperienza personale:

  • Un altro motociclista si è rotto il reggisella in carbonio, principalmente perché è molto difficile fissarlo con la giusta pressione (non tutti portano una chiave dinamometrica sul campo).
  • Sulla mia bici da strada non ho problemi, anche se sono un po 'grosso e pesante (105 kg).


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...