Domanda:
Bicicletta per molti brevi spostamenti in città E lunghi viaggi (parzialmente sterrato)
Noldor130884
2017-06-13 19:02:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dichiarazione di non responsabilità: sono un amatore di biciclette, quindi la mia conoscenza è molto limitata.

Al momento ho un vecchio modello di Pegasus Piazza, che ho utilizzato per 4 anni (ho sostituito solo la sella e le luci della bici) per spostarmi da casa al lavoro e ritorno (per un totale di circa 4 km), e per piccoli viaggi nel fine settimana (fino a 15 km ). Nell'ultimo anno, però, ho iniziato a godermi viaggi più lunghi (> = 60 km), dove a volte devo percorrere strade sterrate, ma sicuramente non percorsi super pesanti.

Durante quei viaggi ho sempre avuto problemi con la moto (può capitare una gomma a terra, ma i raggi della ruota posteriore si rompono ogni volta ... non sono nemmeno un tipo enorme, lo sono 1,76 mx 90 kg di felicità), quindi mi sentii frustrato e decisi di sceglierne uno nuovo e migliore.

Ho iniziato a cercare sul web alcuni indizi su ciò di cui avevo bisogno e alla fine ho trovato il B'twin Hoprider 700 (qual è la differenza tra HF e LF comunque?), cosa che pensavo avrebbe fatto ... A meno che non vedessi il disclaimer alla fine del suo sito web, che dice:

Questa bici non è progettata per pedalare su terreni accidentati.

A questo punto sono piuttosto perplesso. La maggior parte delle bici ibride non ha il portapacchi, cosa che non sono disposto a sacrificare, d'altra parte le bici da trekking non sono progettate per strade sterrate. Non posso nemmeno prendere in considerazione le mountain bike, dal momento che devo assumere una posizione comoda se devo pedalare per 5-6 ore.

C'è qualche bicicletta che si adatta alle mie esigenze, o dovrebbe Compro quello che ho visto e spero (gioco di parole) che non si rompa?

EDIT: Ho accettato la risposta con il maggior numero di voti positivi, ma permettimi di ringraziare tutti per il loro contributo, perché a alla fine ognuno di voi mi ha dato degli spunti di riflessione.

Al momento sono molto polarizzato verso il Diamant Ubari Legere 2017 (devo ancora trovare qualche feedback dagli utenti), che è, per i soldi che sono disposto a spendere, il bici che trovo più vicina alle mie esigenze.

Guido una Genesis Day One, che è una bici da pendolare ispirata al ciclocross. Si comporta molto bene su strada ed è anche in grado di fuoristrada. http://www.genesisbikes.co.uk/bikes/urban/urban-cross-utility/day-one/day-one-20
Quattro risposte:
#1
+6
Batman
2017-06-13 19:29:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se vuoi vedere se una bici può portare un portapacchi, dovresti cercare gli occhielli per un portapacchi. Si trovano su molte più bici rispetto alle sole bici da città.

Se stai cercando un supporto per portapacchi posteriore, vicino ai forcellini, dovresti vedere una serie di fori o due e una serie di fori il sedile rimane in modo da poter collegare un portapacchi. Per un portapacchi anteriore, dovresti avere occhielli nella parte inferiore della forcella, e alcune bici avranno un altro set a metà della forcella (anche se alcuni portapacchi si attaccheranno a un foro nella parte superiore della forcella + alcuni morsetti a P).

È meno ideale senza gli occhielli per un portapacchi installare un portapacchi - normalmente devi lavorare con agitarti con i morsetti a P e cose del genere, quindi non è raccomandato (o usa un portapacchi per reggisella, ick !).

Installare un rack quando si hanno gli occhielli è piuttosto semplice: in genere si piega un piccolo pezzo di metallo per rendere il rack a livello e si inseriscono alcuni bulloni.

La maggior parte gli ibridi hanno occhielli per portapacchi, così come molte bici da ciclocross, praticamente tutte le bici da turismo, una discreta quantità di bici da strada, una buona quantità di mountain bike di fascia bassa e così via. Potrebbero non essere spediti con il portapacchi come molte bici da città o altro, ma non è difficile indossarne uno. Puoi facilmente cercare gli occhielli o semplicemente chiedere alla persona che ti ha venduto la bicicletta se ha gli occhielli per portapacchi.

Questo articolo ha una panoramica dei diversi tipi di portapacchi comuni, che mostra tu come montano. Tuttavia è relativamente ovvio: basta entrare in un negozio di biciclette con una bicicletta e in circa 5 secondi dovrebbero essere in grado di mostrarti quale tipo di portapacchi si adatta.


Questo La bicicletta non è progettata per pedalare su terreni accidentati.

In genere, un'affermazione come questa significa che non vuoi fare seri fuoristrada con essa. Negli Stati Uniti esiste una serie di numeri di condizione da ASTM:

  • Condizione 0: è richiesta la supervisione di un adulto, nessun traffico;
  • Condizione 1 - Adatto per la guida su strada (solo);
  • Condizione 2 - Per la guida fuoristrada e salti inferiori a 30 cm (12 pollici);
  • Condizione 3 - Per la guida fuoristrada irregolare e salti inferiori a 61 cm (24 pollici) .); e
  • Condizione 4 - Per guida fuoristrada estrema.

La bici in esame è qualcosa come una bici in condizione 1.5. Non vuoi che salti più di 6 pollici. Vedi questo grafico da Salsa per altri esempi. Ma se stai solo percorrendo strade antincendio o strade sterrate ghiaiose mostrate sopra, andrà tutto bene.


Ora, sul tipo di bici che dovresti prendere. Considererei una bici da ciclocross con una buona distanza per i pneumatici, una bici da turismo con una buona distanza per i pneumatici o un ibrido con una buona distanza per i pneumatici. Probabilmente andrebbe bene anche una bici da strada più vecchia (diciamo degli anni '80), poiché potrebbe prendere pneumatici più grandi). La bici da turismo potrebbe sembrare strana quando non viene caricata, ma il vantaggio delle prime due è che hanno più posizioni delle mani disponibili per una corsa più lunga (e puoi installare le leve dell'interruttore per fermarti dalla parte piatta della barra, se lo desideri ). Pneumatici più grandi = più comfort e ammortizzazione.

Non effettuiamo la registrazione del prodotto per modelli specifici qui, quindi questo è quanto mi spingerò in questa risposta. Ma probabilmente sceglierei una bici da ciclocross io stesso. C'è una varietà piuttosto ampia in questa gamma: cose come Trek Crossrip, che prendono una geometria trasversale e la modificano per un uso più pendolare / cittadino, per biciclette che sono adatte per le gare di livello introduttivo ma possono ancora prendere un portapacchi e parafanghi (come il Kona Jake the Snake era fino a pochi anni fa).

Vorrei anche sottolineare che non hai bisogno (o vuoi) sospensioni per quel tipo di guida.


La cosa più importante per il comfort è provare effettivamente le bici, non limitarti a comprare qualcosa da Internet (soprattutto perché le taglie non sono standardizzate tra i tipi di bici).

Mi piacerebbe molto evitare di montare un portapacchi da solo, o di acquistare una nuova bici che non ne ha uno (questa è comunque un'opzione, però). Grazie mille per i preziosi suggerimenti ... Mi hai dato degli spunti di riflessione.
@Noldor130884 il montaggio di un portapacchi è un lavoro molto semplice, a condizione che la tua bici abbia gli accessori appropriati. Se non vuoi farlo da solo, qualsiasi negozio di biciclette potrebbe farlo per te, e se lo menzioni mentre acquisti una bici (senza un affare), non sarei sorpreso se gettassero il portapacchi- inserirsi gratuitamente. Sono piuttosto curioso del motivo per cui vorresti evitare di acquistare una bicicletta che viene fornita senza un portapacchi installato in fabbrica: sembra una riduzione significativa e del tutto inutile delle opzioni a tua disposizione.
Bene, il mio budget è più o meno di 500 €, e dubito fortemente che andrebbero bene anche per me: P
@Noldor130884 - uno dei negozi locali qui fa pagare $ 10 per adattarlo. Immagino che se lo facessero pagare (cosa di cui dubito fortemente; è una pratica abbastanza normale che se acquisti una nuova bici con accessori, loro mettono gli accessori per te; c'è spesso uno sconto per l'acquisto degli accessori con una nuova bici pure), sarebbero solo pochi euro. Un rack decente di base negli Stati Uniti costa circa $ 30-40, quindi immagino più o meno lo stesso in Europa.
Molti negozi installano anche il portapacchi gratuitamente se lo acquisti con la bici.
-1
Molti alla maggior parte dei negozi probabilmente installerebbero i portapacchi gratuitamente (o solo poche {unità di valuta}) sulla tua bicicletta (acquistata altrove) se acquisti il ​​portapacchi da loro.
Allora esaminerò anche le bici CX, anche se devo ancora trovare un buon compromesso qualità-prezzo ...
#2
+6
gerrit
2017-06-13 19:49:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non sono d'accordo con la valutazione secondo cui le bici da trekking non sono progettate per strade sterrate . Una buona bici da trekking / touring va bene per qualsiasi strada, asfaltata o non asfaltata. Vado al lavoro con una bici da trekking tutti i giorni, in parte su un sentiero sterrato. Cavalcavo molto sulla neve. Lo sporco rende la bici fangosa (in particolare i parafanghi), non mi interessa.

Biciclette full frame (al contrario delle biciclette da donna con telaio step-through) di marchi come Koga, VSF, Santos o simili, funzioneranno bene sia che tu porti 25 kg di generi alimentari a casa sull'asfalto o in un parco fangoso, sia che tu in bicicletta da Città del Capo al Cairo. Non c'è bisogno di chinarsi così bruscamente da farti venire mal di collo nel vedere se c'è del traffico intorno (ad esempio biciclette da corsa piegate), ma non ti siedi nemmeno come un windcatcher in stile olandese (Gazelle). A parte una sedia sdraiata, probabilmente non troverai nulla di più efficace nel portare te e le tue cose da A a B su strade asfaltate o non asfaltate.

Cosa non è bici da acrobazia. Se vuoi saltare oltre la recinzione senza scendere dalla bici, guarda altrove. Ciò che inoltre non sono è economico.

Non cerco bici da acrobazia, non preoccuparti: D Grazie per la risposta, esaminerò quelle che hai suggerito.
#3
+5
paparazzo
2017-06-13 20:19:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Esiste una classe di bici chiamata avventura che si adatta a ciò che descrivi. Sono progettati per il trekking fuoristrada.

Questo è un esempio. Questa è una bici costosa. Non sto specificatamente raccomandando questa bici a meno che tu non abbia un budget elevato e non sono nemmeno sicuro che sia distribuita al di fuori degli Stati Uniti. Salsa Fargo

OP ha aggiunto alcuni nuovi requisiti

  • Portapacchi preinstallato.
    Solo le bici di fascia bassa sono dotate di portapacchi preinstallato. Esistono molti stili di rack.
  • Paracatena
    Le biciclette progettate per fuoristrada non sono dotate di paracatena.
  • Budget di 500 €
    Non otterrà una qualità fuori strada per quel budget.
  • Qualcosa deve dare
    Cerca una vecchia bici in acciaio usata con occhielli e che prenda pneumatici più larghi.
    Negli Stati Uniti qualcosa come un Surly CrossCheck.

Questa è la mia bici da turismo e per lo shopping, che è più una bicicletta da turismo. Da quello che vedo in quella foto preferirei essere su una bici più simile a una vera spedizione. Solo la mia opinione.
Vaya

CX ha un passo corto. Non mi piace CX per le borse posteriori per una lunga corsa perché non c'è abbastanza spazio per il tallone e devo andare avanti sui pedali. Una delle mie altre bici. enter image description here

Quelle gomme sono enormi come sembrano?
Penso di averne visti alcuni in giro, ma imho non sono proprio quello che sto cercando. Normalmente mancano di molte cose di cui ho bisogno (portapacchi, protezione della catena per esempio) e per un prezzo premium ho cose che non mi servono davvero (telaio ultraleggero, manubri da gara, ecc.)
@Noldor130884 Hanno più supporti. Compri un rack e lo installi. Il protettore della catena non era in questione. Sono drop bar e offrono comfort per ore in sella.
Basta legare la gamba dei pantaloni (cinturino in velcro) o infilarla nei calzini o altro. Puoi anche ottenere un protettore catena aftermarket (metà) suppongo, ad es. da SKS. Penso che la bici d'avventura sia eccessiva, però - porterei felicemente la mia bici da strada sulla strada sterrata che mostra.
@Noldor130884: La bicicletta nella foto, la Salsa Fargo, è raffigurata con il suo telaio in titanio. Hanno anche un'opzione con telaio in acciaio. Ho un Fargo di prima generazione, è dotato di portapacchi e paraurti. È una grande bici. La Salsa Vaya è molto simile alla Fargo, che sarebbe anche una buona opzione, la differenza principale è che la Vaya utilizza pneumatici più piccoli.
@Noldor130884 Non mi preoccuperei di un protettore di catena. Quando ne ho avuto uno, ho trovato fastidioso che la parte inferiore delle gambe dei miei pantaloni ci urtasse contro ad ogni colpo di pedale, quindi li ho protetti comunque. (Io uso un paio di qualcosa come [questi] (https://www.amazon.co.uk/Silverline-521812-Reflective-Cycling-Trouser/dp/B0082B2SRW/ref=pd_lpo_vtph_229_bs_t_2); non costano quasi nulla.)
@Batman Non prenderei volentieri la mia bici da strada su quello. Sta rompendo i raggi e ottenendo appartamenti. Di sicuro non potevo portare l'attrezzatura per i viaggi del fine settimana. Per me questa è una bici da avventura.
Avere 2+ pollici di pneumatico è eccessivo per quel po 'di ghiaia. 30 mm sono più che sufficienti. Per quanto riguarda la rottura dei raggi, lo attribuirei a una ruota costruita male per iniziare, non avendo un volume di pneumatici insufficiente.
@Batman Non tutte le bici da avventura hanno 2+ pneumatici. Ne ho appena scelto uno. Ne ho scelto uno di cui non potresti leggere facilmente il nome solo per un esempio generico. Puoi mettere pneumatici più piccoli su quello. Ho una Vaya con 35 mm e per quella strada rocciosa penso preferirei un Fargo. Vedo che hai un'altra risposta. Qual è il tuo obiettivo qui?
Penso che le rotture dei raggi siano una ruota che è stata costruita male o è stata riparata male dopo un primo colpo sfortunato. A meno che le gomme non siano troppo morbide per rendere la guida più fluida, probabilmente non sono molto buone. Non andrei fino ad @Batman, ma ho guidato molto più duro di quello su un ibrido con pneumatici da 28 mm. Lo rifarei anche se forse non con un bambino sulla schiena la prossima volta. +1 - fai alcuni punti che l'OP deve davvero considerare
@Paparazzi - fwiw, ho votato positivamente la tua risposta. Penso solo che la Salsa Fargo sia un esempio eccessivo. Qualcosa come il Vaya sarebbe più simile a qualcosa che mi sarei aspettato (o anche qualcosa di più leggero rispetto al Vaya).
Guido una Salsa Fargo con telaio in acciaio per due miglia per lavorare tutti i giorni (pneumatici da 45 mm + portapacchi posteriore + parafanghi) e l'ho anche portata in un'avventura gravel autoportante di 400 miglia di 5 notti (pneumatici da 65 mm + borse da imballaggio per bici).
#4
+2
Chris H
2017-06-13 20:45:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Hai molte buone opzioni.

Ho percorso 40000 km su un ibrido, tra strade sterrate, sentieri forestali ecc. ma anche 70 km in 3 ore su asfalto. Sono molto versatili. Scegli le gomme giuste (buona antiforatura ogni volta) e starai bene. Fino a poche settimane fa avrei suggerito 35mm o 38mm Marathon Plus se stai percorrendo il sentiero che mostri più strada. Quell'ibrido non ha sospensioni (non ne hai bisogno su quei binari) e può prendere portapacchi anteriore e posteriore. Non lo chiamerei affatto "terreno accidentato". Qualsiasi negozio di biciclette competente sarebbe in grado di montare un portapacchi e un paracatena su una bici adatta e aiutarti a comprare una bici del genere.

Tuttavia, di recente ho acquistato un tourer con telaio in acciaio e Marathon da 35 mm Pneumatici Mondial. Hanno più aderenza sullo sporco sciolto rispetto a Marathon Plus (sono fondamentalmente lo stesso pneumatico con battistrada più profondo; in realtà ho intenzione di passare a qualcosa con meno battistrada). Avendo percorso pochissima strada sterrata fino ad ora, sono fiducioso che farà un buon lavoro - questa, suggerisco, sarebbe la tua opzione di drop-bar. I tourer sono costruiti per trasportare cose e hanno ruote più resistenti della maggior parte delle bici (36 raggi invece di 32 - ho messo una ruota posteriore da turismo sul mio ibrido dopo aver rotto il cerchio). Le biciclette da ciclocross sono un'altra possibilità, ma devi stare attento a prenderne una che prenda un portapacchi ed essere sicuro di non prendere a calci le tue borse. Tuttavia, le bici CX sono probabilmente più divertenti da guidare rispetto ai tourer e più veloci sullo sterrato.

Sono passato alla tourer per motivi simili a te: ho scoperto di aver raggiunto il limite di tempo / distanza di guida sull'ibrido, ma il più delle volte è necessario portare una borsa laterale.

Hai un'altra opzione, a cui ho accennato. Un piccolo aggiornamento alla tua bici esistente farebbe molto: fai ricostruire la ruota posteriore se continui a rompere i raggi e montare pneumatici migliori. Il motivo principale non per farlo sarebbe se trovi le marce inadeguate: una configurazione del deragliatore sarebbe migliore.

Sì, ho pensato anche all'ultima opzione, ma ad essere sincero, se devo mettere un paio di centinaia di dollari in più su una nuova bici, rispetto al costo di un cambio di ruota, preferisco comprarne una nuova. In questo momento ho messo gli occhi su un paio di bici a 36 raggi, ma ho davvero bisogno di capire le differenze prima di prendere una decisione
Capisco perché. Potresti anche voler tenere entrambi se hai lo spazio / i soldi. Li ho e li adatterò lentamente a cose diverse.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...