Domanda:
Quali marche di supporti per riparazioni sono robusti?
Goodbye Stack Exchange
2010-09-26 22:45:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sto pensando di acquistare un supporto per riparazioni, usato se riesco a trovarne uno. A parte l'ovvio (stand Park Tool), quali sono ben fatti? Mi piacerebbe provare ad ottenerne uno buono su un'asta eBay se posso per pochi soldi, ma non voglio sprecare il mio tempo con un pezzo di spazzatura che mi cade a pezzi.

Un'opzione economica è acquistare un gruppo morsetto e perno da solo e creare il proprio supporto. In questo modo "robusto" dipende in gran parte da te. Ne ho uno di marca, non lo consigliamo, imbullonato a una lunghezza di tubo quadrato saldato a una piastra imbullonata al pavimento. Proprio come fanno i negozi di biciclette :) A ~ $ 100 per il morsetto e ~ birra per l'acciaio e la saldatura era abbastanza conveniente. Non riesco davvero a saldare 10 mm di acciaio con la mia piccola unità TIG, l'alimentazione monofase significa che non posso ottenere il 170A è indicato sulla scatola.
Sette risposte:
#1
+4
sixtyfootersdude
2010-09-27 14:57:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho un Velomann V2500. Sono fatti in Italia. Lo stand è fantastico nel complesso. Molto stabile.

La mia unica lamentela è che il morsetto è un po 'esigente. Portare la bici sul cavalletto è un po 'una seccatura. (Una volta che non ha problemi però). Se lavorassi su 20 bici al giorno, questo ti costerebbe un fastidio infinito, tuttavia se è solo per uso personale direi con aria di sfida prendilo.

Penso che uno stand Parks Tools sarebbe sicuramente di qualità migliore ma ho pagato solo $ 109 (canadesi) per questo stand.

In Canada puoi acquistarlo da MEC (verrà spedito a livello internazionale ma probabilmente è più economico ordinarlo da qualche altra parte).

alt text

Hanno anche la versione non pieghevole per $ 20 in meno. La base è un po 'più robusta perché le gambe si fissano.
#2
+2
user313
2010-09-27 10:07:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un amico ha uno stand Topeak. Ho dimenticato il modello ma ha "Pro" nel nome. Al mio amico piace e mi sembra robusto e funzionale. Ho uno stand Park da anni e per quanto ne so non lo sostituirò presto, se mai lo farò.

+1 per lo stand del Parco. Il mio è super resistente e facile da piegare / restringere, così posso portarlo in giro.
#3
+2
D'Arcy Norman
2010-10-25 02:27:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho un supporto di feedback da MEC. MOLTO robusto e regolabile. Si piega in modo da poterlo appendere anche a un gancio sul muro del mio garage.

#4
+2
Sam Meldrum
2011-05-20 13:26:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Uso il cavalletto per riparazioni pieghevole Park Tools e l'ho trovato molto robusto e affidabile. Inoltre crolla a una dimensione ragionevole per entrare nel capannone (appeso accanto alle scale.

Evans Cycles: Park PCS10 Folding Repair Stand

#5
  0
user1176
2011-03-04 01:45:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho anche un supporto di feedback di MEC!, Lo uso da un po 'e 2 cose mi danno fastidio, il morsetto è avvitato e ci vuole tempo per montare una bici e c'è l'albero che si inseriscono l'uno nell'altro per ridurlo, l'anello centrale è allentato e ad una certa altezza l'asta più piccola scivola verso il basso.

#6
  0
ʍǝɥʇɐɯ
2011-05-20 04:56:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se hai un budget limitato e hai bisogno di un supporto per riparazioni di qualità per il tuo garage o officina, considera il metodo dei due ganci nel soffitto e dei due pezzi di corda.

L'idea è di avere due ganci nel soffitto distanziati di circa un metro l'uno dall'altro. Questi ganci sono quelli che puoi trovare nei negozi di biciclette per riporre le biciclette e in genere costano meno di £ 10. La corda deve essere abbastanza spessa, 20 mm o giù di lì. Con entrambi i pezzi di corda è necessario mettere un anello attorno a ciascuna estremità e annodare con un semplice nodo. La lunghezza dipende dall'altezza del soffitto, con un anello che va dal gancio, intorno alla sella e torna fino al soffitto. Gli altri anelli attorno allo stelo nello stesso modo. Quando la bici è sospesa ai ganci e alla fune, deve essere a livello e con i freni appena sotto la linea degli occhi.

Quando si lavora sulla bici (mentre è appesa al soffitto) ci sono situazioni in cui sarà necessario stabilizzare la bici, ci sono anche alcuni compiti (come rimuovere una pedivella) quando si improvvisa ' stand 'potrebbe non essere all'altezza delle forze che applichi ad essa, richiedendo di far cadere la bici a terra per avere' un po 'più di acquisto).

Il metodo a due ganci ti dà un migliore accesso a tutta la bici in quanto non ci sono ostacoli. Ciò è particolarmente utile quando si impostano gli ingranaggi. Un altro vantaggio è che non hai uno stand che molesta la tua vernice come può accadere con quegli stand che hanno mascelle economiche. Forse il vantaggio più grande è però la velocità. Per agganciare il sedile attraverso il cappio di corda e far passare la seconda corda attorno allo stelo richiede pochi secondi, con un supporto elegante adeguato questo può richiedere molto più tempo, il che non è così divertente se la bici è pesante o la ruota anteriore si inclina un po .

Oppure acquista uno dei sistemi di deposito per biciclette sospesi a soffitto che funzionano in questo modo. Più di quanto richieda la modifica della costruzione di ovunque tu voglia lavorare sulla tua bici, quindi potrebbe non essere sempre possibile.
Certo, potrebbero esserci problemi a mettere i ganci nel soffitto della tipica stanza di fronte e il soffitto è "molto lontano" quando si lavora all'aperto. Tuttavia, in realtà preferisco di gran lunga i ganci keep it simple dal metodo del soffitto a un "supporto adeguato", il fatto che i ganci e la corda non costino quasi nulla non è né qui né là. Nel Regno Unito non ho visto in vendita sistemi di deposito per biciclette sospesi a soffitto, hai un link a un modello consigliato?
Collegamenti effettivamente casuali da una ricerca rapida (ma punta alla configurazione che stavo descrivendo): http://www.squidoo.com/bike-hook http://www.nextag.com/Racor-PBH1R-Ceiling-Mount-62234592 / prices-html? nxtg = 2f70a500516-17040BD037378B22 http://www.amazon.com/RAD-Cycle-Products-Ceiling-Mount/dp/B000PEURIQ%3FSubscriptionId%3D19BAZMZQFZJ6G2QYGCG2%26tagaD2D2 3D2025% 26creative% 3D165953% 26creativeASIN% 3DB000PEURIQ
Uso un sistema simile per lavorare sul mio quad, poiché non si adatta al supporto, pesa 40 kg e le marce sono tutte sotto. Ne avevamo un paio nel negozio di biciclette ma non sono davvero sicuri (se lasci la corda la bicicletta ti cade addosso)
#7
  0
jmmygoggle
2013-12-23 04:42:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi piace il mio Spin Doctor Pro G3 grazie alla base stabile del treppiede che funziona bene dentro e fuori su una varietà di superfici.

Anche se per alcune potrebbe non essere necessario, mi piace che posso ruotare la bici attorno al palo verticale principale per riposizionare il mio angolo di lavoro sulla bici (a volte sono su uno sgabello). Non penso che sia così facile o addirittura possibile farlo con alcuni degli stativi bipodali.

Ad alcune persone non piace la manopola di rotazione usata per azionare la pinza.

Trovo che permetta una buona percezione di quanto stretto sto stringendo i vari tubi della bici mentre lo chiudo. Quando sono costretto a fissare un tubo sottile sul telaio di una bici da strada, non sono così paranoico che lo graffierò o lo ammaccerò. È anche meno probabile che tenga il tubo del telaio con una cattiva angolazione e ci chiuda un morsetto a causa del processo graduale ma comunque veloce e facile.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...