Domanda:
Quanto dovrebbe durare una bicicletta prima che le ruote oscillino?
Diskdrive
2012-03-22 13:53:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho comprato una bicicletta per la mia ragazza circa sei mesi fa. È una bici da strada da donna.

L'ha guidata un po ', ma tutto su strada. Non si è mai schiantata ed è sempre stato tenuto bene.

Ha tolto il volante alcune volte per metterla in macchina. Ma sì, ogni volta ci siamo presi cura di lui.

Oggi ho notato che le ruote toccavano i freni. È stato fatto sempre di più in seguito, quindi ho dovuto riadattare e allargare i freni, ma oggi mi sono reso conto che se non disinnesto completamente i freni, non si toccherà.

Ho girato la moto capovolta e si rese conto che si stava toccando, perché mentre la ruota girava stava oscillando.

Ora non sono sicuro di cosa abbia causato questo. Come ho detto, ce l'abbiamo da sei mesi, ma non è stato come se l'avessimo guidata tutto il tempo, la moto non è mai caduta e per quanto ne sappiamo, ci siamo sempre presi cura di essa.

Quindi è come una cosa abbastanza normale? È possibile ripararlo? Potrebbe essere un difetto del prodotto? Devo chiamare il negozio di biciclette da cui l'ho acquistato per lamentarmi? O sei mesi sono troppo lunghi e dovrei aspettarmi che succedano cose del genere?

Ho una Fuji Absolute 4.0 - credo sia stata una buona introduzione alla guida. Bello e leggero.

Questo è abbastanza normale. E questo è uno dei motivi per cui un buon negozio ti dirà di portare una bici per un servizio gratuito dopo alcuni mesi di guida. Una volta che i raggi si sono "sistemati" le ruote rimarranno vere per molto tempo, a meno che non siano sottoposte a sollecitazioni estreme.
Due risposte:
zenbike
2012-03-22 14:41:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È normale che una ruota abbia un periodo di rodaggio iniziale.

Mentre guidi la bici, ogni raggio ha il suo carico rilasciato e ritensionato ogni volta che passa intorno alla parte inferiore della ruota. Poiché alcune parti della ruota sono in alluminio e altre sono in acciaio, le parti in alluminio si comprimono. Ciò significa che i raggi non sono sotto la tensione necessaria.

Poiché non tutti i raggi comprimeranno esattamente la stessa quantità, alcuni raggi saranno più sciolti di altri.

La forza di una ruota deriva dal fatto che i raggi si comportano come i cavi di un ponte sospeso. Finché sono sotto la giusta quantità di tensione e la tensione è uguale su ogni raggio, la ruota rimarrà diritta e forte.

Un singolo raggio allentato consentirà alla ruota di distendersi e di uscire. di vero. Se si guida la ruota in uno stato di tensione per un certo periodo di tempo, è possibile danneggiare il cerchio e rendere impossibile rendere la ruota perfettamente diritta, rotonda e di nuovo forte.

Questo processo di rodaggio richiede periodi di tempo diversi per ruote diverse e ciclisti diversi, ma la maggior parte dei negozi di biciclette consiglia un servizio sulla bici entro 30 giorni dal primo utilizzo. Ciò dovrebbe includere un servizio di ruota.

Sei mesi sono troppo lunghi per aspettarsi che lo riparino gratuitamente, anche se potrebbero farlo per costruire buona volontà con un loro cliente. Non vorrei entrare e lamentarmi, ma entrare e chiedere loro di spiegare perché è successo. Assicurati di parlare con un meccanico professionista o un manager, e non con l'apprendista meccanico della scuola superiore.

Sii amichevole e un buon negozio probabilmente lo aggiusterà, se possibile, senza farti pagare. Per lo meno, avrai un'idea di che tipo di negozio sono e un'idea reale è riparabile o deve essere sostituito.

Spero che aiuti.

Sì, penso che sia stato lentamente e lentamente diventato più falso. Perché ho dovuto regolare di nuovo i freni alcune volte. Ho cercato su Internet e sembra che allineare una ruota possa essere abbastanza facile, quindi potrei semplicemente andare a un LBS e prendere una chiave per raggi e provarlo io stesso. Si spera però di non aver danneggiato il cerchio guidandolo.
@Diskdrive - Il danno è improbabile. Fai attenzione ai raggi, però: i capezzoli sono abbastanza morbidi e sono facilmente "arrotondati" se non usi la chiave giusta.
@DanielRHicks: Il danno non è affatto improbabile. Se ha davvero guidato la moto per 6 mesi e ha davvero dovuto riaggiustare i freni più volte, e se è davvero così vero che deve disinnestare completamente i freni per far girare la ruota, direi che il danno è un 75 % di probabilità.
@Diskdrive: Allineare una ruota non è difficile, ma richiede 3 strumenti. Una chiave per raggi, un tensiometro e un supporto o indicatore di allineamento. Se hai gli strumenti e il tempo per esercitarti, allora è un'abilità utile da imparare. Ma è un po 'un'arte e non dovresti aspettarti di renderlo perfetto al primo tentativo. Non arrenderti. Se vuoi un buon libro da esaminare sull'argomento, cerca ** The Bicycle Wheel ** di Jobst Brandt. È praticamente il lavoro definitivo sull'argomento.
@zenbike - mmm ora mi hai fatto preoccupare. Oh beh, immagino che se ci sono danni, non c'è niente che io possa fare. Domani lo porterò al negozio di biciclette e cercherò di prendere una chiave per raggi. Direi che probabilmente è falso da 0,5 cm a 1 cm in questo momento.
Non sto cercando di preoccuparti. Potrebbe essere ok. Ma mostralo a un meccanico e ascolta quello che dicono. È importante e può essere un problema di sicurezza.
Ho lavorato su alcune biciclette molto vecchie e mal tenute per Natale Anonimo. Gli unici che avevano subito danni legati ai raggi erano le biciclette dell'adolescente che erano state chiaramente maltrattate (cioè, facendo salti, ecc.). Per tutto il resto le ruote si sono allineate bene, una volta che hai allentato tutti i capezzoli congelati. (E nota che l'OP ha detto "L'ha cavalcato un po '" - non esattamente segni di cavalcarlo nel terreno.)
@DanielRHicks: Solo perché tiri un cerchio dritto, non significa che sia tutto a posto. La tensione dei raggi deve essere bilanciata entro l'1-2% l'una dall'altra, altrimenti può crollare. Il caso migliore è che una ruota con danni come questo deve semplicemente essere ritirata e tensionata ogni poche settimane di guida. Nel peggiore dei casi, crolla la prima volta che supera il suo bilanciamento del carico, come un ponte sospeso con troppo peso in un vento forte.
Si, come no. Non ho mai avuto una bici con la tensione dei raggi bilanciata così vicino e non ho mai avuto un collasso del cerchio.
So che preferisci credere che non esiste una vera scienza su come funziona una bicicletta. La verità è che solo perché puoi fare un pessimo lavoro lavorando su una bici o su una ruota, non è la strada giusta da percorrere. Hai ragione che se una ruota è sbilanciata solo di una piccola percentuale, è improbabile che collassi. Vai molto più fuori equilibrio di così ed è qui che entra in gioco il rischio. A proposito, se hai mai posseduto una nuova ruota di qualità, ne hai avuta una bilanciata in quella gamma dell'1-2%. So quello che so e ho finito di discutere con te.
Beh, so che i cerchi della fabbrica non sono così rotondi. C'è quasi sempre un punto piatto nel giunto.
Non in un cerchio di qualità. Abbastanza. Non ti risponderò ulteriormente su questo punto.
Benzo
2012-03-24 00:34:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È probabile che tu abbia una regolazione del cono allentata sull'asse (facendolo oscillare al mozzo) o una ruota fuori asse (facendo oscillare l'esterno della ruota anche quando non c'è gioco nel mozzo) .

Se non hai un cavalletto di centraggio e chiavi coniche, probabilmente stai meglio se vai al negozio di biciclette e chiedi una messa a punto. Paga pochi dollari. La maggior parte dei negozi eseguirà la centratura delle ruote, la trasmissione e altre piccole regolazioni durante una messa a punto. Mi aspetto che costerà da 40 a 100 dollari, a seconda del negozio e di ciò che è incluso nel loro pacchetto di ottimizzazione.

Se hai gli strumenti per leggere quanto segue e fai da te: br>
a) regolazione del cono
http://sheldonbrown.com/cone-adjustment.html

e / o

b ) centraggio ruote
http://www.parktool.com/blog/repair-help/wheel-and-rim-truing

Un cono allentato non causerà lo sfregamento dei freni (a meno che non applichi intenzionalmente pressione sul lato della ruota). E se ne avessi bisogno, le chiavi a cono sono economiche. Puoi montare un cavalletto di centraggio praticabile con una vecchia forcella per bici e alcuni blocchi di legno, o anche usare la bici esistente, capovolta. Non otterrai risultati perfetti che piacerebbero allo Zen in questo modo, ma ti faranno passare in un pizzico. L'importante è avere una chiave per raggi BUONA della giusta dimensione e lavorare con cura i capezzoli per liberarli se sono congelati - non arrotondarli!


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...